logo
Giemme produce e commercializza serramenti (finestre, porte e alzanti scorrevoli) in legno, legno-alluminio, alluminio e PVC per edilizia residenziale e industriale, persiane, scuri, sistemi di sicurezza, porte blindate, portoni per garage e pergole.
Realizza inoltre porte in legno da interni: porte in cristallo satinato, porte in legno e metallo, porte laccate, porte in laminato.

SERRAMENTI IN ALLUMINIO – Alzante Alumil S70o

DESCRIZIONE
Serramenti scorrevoli realizzati con profili di alluminio a taglio termicoprofili estrusi in lega primaria di alluminio adatta per trattamento di ossidazione anodica e verniciatura; l’interruzione del ponte termico dei profili è ottenuto mediante l’inserimento di speciali barrette in poliammide rinforzato da 38 mm per telaio guida e poliammide anti distorsione da 24 mm per anta, interposte tra i due elementi metallici, realizzato mediante rullatura meccanica.
telai mobili vengono realizzati con sistema di cianfrinatura mediante robuste squadrette angolari in alluminio che garantiscono stabilità funzionale ed assicurano la necessaria resistenza alle sollecitazioni.
Il sistema Alumil S700 consente la costruzione di ante mobili scorrevoli su due o tre binari paralleli a 2, 3, 4 o 6 ante; inoltre, si può scegliere, qualora possibile in base all’altezza dell’infisso, tra due diverse dimensioni di vista frontale del nodo centrale: 94 mm o 47 mm.

DIMENSIONI
Telaio fisso spessore mm 168,5
Anta mobile spessore mm 70

GUARNIZIONE DRENAGGIO SOGLIA
Le guarnizioni, sia statiche che dinamiche, sono realizzate in Dutral e assicurano la continuità perimetrale
mediante giunzione degli angoli; gli spazzolini di tenuta sono in polipropilene ad alta densità con pinna centrale in nylon.
Drenaggio assicurato attraverso asole preventivamente eseguite all’interno del telaio; soglia a scelta tra una ribassata (h=30mm) e una a taglio termico in alluminio e poliammide (h=48mm), entrambe con possibilità di incasso per renderle complanari alla pavimentazione interna.

APPARECCHI DI MANOVRA
Carrelli a due ruote rotanti su cuscinetti a sfere con portata Kg 400 per anta; la movimentazione delle ante avviene tramite l’azione di un sistema a leva che mediante tiranti e leveraggi, permettono l’agevole sollevamento e scorrimento;
le ante alza e scorri sono bloccate in più punti con particolari agganci nella fase di accostamento chiusura e abbassamento.

VETROCAMERA TERMICO
Vetrocamera base doppio a mono camera del tipo basso emissivo + gas argon e canalina in alluminio o a richiesta “warm edge” (a bordo caldo); lastre interne e/o esterne temperate o stratificate, secondo i requisiti minimi stabiliti dalla norma UNI 7697:2015; è possibile inserire vetrocamera triplo a doppia camera con spessori non superiori a 42 mm.

FINITURA
profili possono essere verniciati o ossidati a scelta campionario; i profili verniciati sono trattati secondo le prescrizioni del marchio di qualità QUALICOAT o RAL-GSB, mentre i profili ossidati sono trattati secondo le prescrizioni previste dal marchio di qualità EURAS-EWAA QUALANOD.

foto